venerdì 23 agosto 2013

Fottutissimi vampiri

Dall'alta magia allle cripte, fenomeni instabili per una avventuriere che lo è ancora più.
(dalle note di Breath

Oggi a Daggerfalls si parla dei villaggi vicino a Marrydale, di fottutissimi vampiri ritornati dalla morte e licantropi, tormentate bestie inumane.

Persino Randal Morn si è scomodato per capire i fenomeni che rendono ancor più instabile l'attività della Torre del Governatore, ora definita - a ragione - Torre dell'Alta Magia dopo le ultime straordinarie manifestazioni magiche. Si sta riunendo una compagnia per investigare quanto sta succedendo alle Cripte di Dordrien, si parla di elfi del sottosuolo che infestano la superficie. Verrà chiesto anche a me. Non so se ci andrò. Porto ancora con me ferite fresche del passato, dolori lancinanti che tornano passando dal ventre fino alla testa. Dentro, nei solchi della memoria.

Mi si consiglia di non andare. Lei. Costantemente nei miei pensieri. Maledico la prima volta che l'ho sentita parlare con la sua voce soave, maledetta me, che l'ho ascoltata col cuore - quella voce.
Pentimento eterno.